http://www.movimento5stellesancostanzo.org/giovani-e-sport/

Giovani e sport

Il programma del Movimento 5 stelle San Costanzo per quanto riguarda il settore “giovani e sport” prevede quanto segue:

  • Sostentamento ed informazione diretta sul mondo del lavoro attraverso la creazione di una rete informativa diretta basata sulle aspirazioni, capacita’ e titolo di studio di ogni singolo individuo, per captare ed eventualmente segnalare al diretto interessato le varie opportunita’ lavorative del momento.
  • Facilitare ed incentivare gli scambi interculturali attraverso la creazione di un sistema di gemellaggio periodico (biennale) intercambiabile fra i vari paesi europei per approfondire e accumulare bagagli personali e apprendere come vengono varate e applicate le leggi e le politiche giovanili di altri paesi europei,paragonandole e confrontandole con le nostre.
  • Realizzare incontri periodici di carattere informativo e costruttivo rivolto a giovani di ogni gruppo e fascia di eta’, creando strutture organizzate autonome coordinate da un referente.
  • Ristrutturazione e riqualificazione di aree sportive, quali ad esempio impianti sportivi poco o male utilizzati come quello di Stacciola o Solfanuccio per creare ed organizzare momenti d’incontro o eventi a tema in collaborazione fra amministrazione, societa’ sportive e popolazione.
  • Consolidamento del rapporto con la societa’ gestore della palestra per trovare nuovi spazi nel suo utilizzo ad altre discipline sportive.
  • Coordinare ed incentivare la collaborazione fra societa’ sportive/culturali e amministrazione locale al fine della ricerca di introiti per soddisfare le sempre piu’ importanti esigenze economiche, magari attraverso l’organizzazione di una o più manifestazioni dedicate allo scopo.
  • Rivedere l’utilizzo dei mezzi di trasporto comunali disponibili per poter far scegliere (dietro contributo) il proprio utilizzo alle societa’ in caso di lunghe trasferte.
  • Visionare periodicamente tutte le aree adibite a giovani e di utilizzo sportivo per poter mantenere tali luoghi bonificati da materiali tossici o nocivi rilasciati  clandestinamente.
  • Creazione di una rete Wi-Fi in aree comuni gratuita

a cura di Mirko Catalani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *